Thursday 30 May, 2024
HomeMarcheAttualità MarcheGood Morning Sibillini, progetto iniziato in mezzo ai colori delle orchidee

La prossima escursione domenica 19 maggio con Cessapalombo, alla scoperta di carbonai, asini e farfalle

Dal rifugio Garulla di Amandola ha avuto inizio la scorsa domenica il progetto Good Morning Sibillini, con la prima delle escursioni in programma per l’edizione 2024. Il primo appuntamento è stato dedicato alle orchidee così i partecipanti, guidati dall’esperto Alberto Mandozzi, ne hanno potuto scoprire colori e varietà. Intervenuto anche il presidente dell’ente, Andrea Spaterna, che ha presentato, in anteprima, il diciassettesimo quaderno scientifico del Parco dedicato proprio a queste piante e scritto dallo stesso Mandozzi.

Oltre 60 specie di orchidee selvatiche e una dozzina di ibridi testimoniano la straordinaria biodiversità dei Sibillini” ha esordito il presidente che poi ha ricordato altri numeri significativi: 2000 specie floristiche, oltre 200 vertebrati tra cui l’aquila, il camoscio, il cervo, il lupo, il gatto selvatico e un numero indefinito di invertebrati, con endemismi straordinari come il Chirocefalo del Marchesoni e quello meno noto della Sibilla che vive nel laghetto di Palazzo Borghese. “Good Morning Sibillini ci permette di raccontare tutto ciò, mettendo in luce anche altre peculiarità del territorio, in particolare i prodotti agroalimentari che sono frutto di questa biodiversità e del lavoro dell’uomo. Oltre a quello odierno, saranno previsti altri 15 incontri, altre 15 escursioni” conclude Spaterna “in modo da toccare tutti i comuni del Parco; ogni escursione sarà accompagnata da degustazioni di prodotti tipici proprio per regalare ai partecipanti un’esperienza completa, di bellezza e di gusto”.

Il prossimo appuntamento sarà domenica 19 maggio con Cessapalombo, dedicato ai carbonai, agli asini e alle farfalle, grazie al coinvolgimento del Centro di Educazione Ambientale Vallenatura che ha sede presso il Giardino delle Farfalle.

Come sempre sarà possibile partecipare gratuitamente e usufruire di bici elettriche e caschetti per escursioni guidate. Per informazioni e iscrizioni: 353.4670529.

Autore

Giorgia Clementi

Nata sotto il segno del leone, cresciuta nella capitale del Verdicchio. Dopo la maturità classica al Liceo Vittorio Emanuele II di Jesi scopro l'interesse per il mondo della comunicazione che scelgo di assecondare, dapprima con una triennale all'Università di Macerata, ed in seguito con una laurea magistrale in Giornalismo ed editoria all'Università di Parma. Spirito d'iniziativa, dinamismo, (e relativa modestia), i segni che mi contraddistinguono, insieme ad un amore unico per le bellezze del mio territorio.