Tuesday 16 July, 2024
HomeMarcheAttualità MarcheDal 7 luglio, al via il Trekking Ghiotto dei Sibillini

Tre uscite tra Montegallo, Valle dell’Acquasanta e Valico di Castelluccio di Norcia

A partire dal 7 luglio, tre suggestivi percorsi tra Marche e Umbria inaugureranno la nuova tendenza del turismo nazionale, combinando paesaggi naturali, panorami stellati, antichi sentieri e deliziose merende della tradizione locale. Denominata “Il Trekking Ghiotto dei Sibillini“, l’iniziativa vuole portare nelle Marche il nuovo trend vacanziero conosciuto all’estero come “On foot, with food tourism” laddove l’enogastronomia si sposa sempre più spesso con il turismo escursionistico, attirando un numero crescente di appassionati.

Solo nell’ultimo anno, oltre ventimila nuovi passeggiatori sportivi si sono aggiunti agli amanti delle camminate in Italia, che oggi coinvolgono 2,7 milioni di individui. Il “golo-trekking” è una variante di questo passatempo, con itinerari pensati anche per i palati più esigenti.

Il Trekking Ghiotto dei Sibillini

L’iniziativa del “trekking ghiotto” dei Sibillini è costituita da tre appuntamenti, con la collaborazione delle guide accreditate AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) Nicola Pezzotta e Luca Marcantonelli, e le merende a chilometro zero del salumificio Monterotti di Sarnano, noto per il miglior salume spalmabile IGP e per il metodo tradizionale “Profumo di bosco”, che combina la stagionatura naturale artigianale alla selezione di allevamenti locali.

Il primo appuntamento si terrà nell’Ascolano, dalle 9:30 alle 16:30, con la scoperta del territorio di Montegallo nel Parco Nazionale dei Sibillini. I partecipanti percorreranno vie cariche di stupore, attraversando antiche fonti d’acqua e storici sentieri montani fino a incontrare le fragranze delle coltivazioni di lavanda ai piedi del Monte Vettore.

Il secondo appuntamento, dalle 9:30 alle 16:30, si svolgerà nella provincia di Macerata. Gli escursionisti intraprenderanno sentieri boschivi che conducono alla Valle dell’Acquasanta, dove potranno ammirare le cascate omonime.

L’ultimo appuntamento infine, in notturna, permetterà di osservare le stelle cadenti dalle 19:30 alle 23:30. Con l’esperto astrofilo e guida AIGAE Stefano Properzi, i partecipanti attraverseranno la suggestiva traiettoria luminosa che dal Valico di Castelluccio di Norcia (Perugia) giunge a Colle Le Cese, uno dei punti più limpidi dei Sibillini.

    Informazioni e Contatti

    Per maggiori informazioni sull’iniziativa e per prenotazioni, è possibile contattare Nicola Pezzotta al numero 3333626495.

    Autore

    Giorgia Clementi

    Nata sotto il segno del leone, cresciuta nella capitale del Verdicchio. Dopo la maturità classica al Liceo Vittorio Emanuele II di Jesi scopro l'interesse per il mondo della comunicazione che scelgo di assecondare, dapprima con una triennale all'Università di Macerata, ed in seguito con una laurea magistrale in Giornalismo ed editoria all'Università di Parma. Spirito d'iniziativa, dinamismo, (e relativa modestia), i segni che mi contraddistinguono, insieme ad un amore unico per le bellezze del mio territorio.