Friday 14 June, 2024
HomeIn evidenzaCiclismo, trionfo degli Allievi della Zero24 Cycling Team al Trofeo San Girio

Podio targato Zero24, dopo una gara tatticamente perfetta domenica 26 maggio. Juniores a riposo

Che grande gioco di squadra, perfetti sullo strappo, un vero capolavoro”. Nelle parole del tecnico Alberto Puerini c’è la chiave di lettura della prestazione degli Allievi della Zero24 Cycling Team, al Trofeo San Girio (MC), organizzato dalla società Potentia Rinascita, al quale hanno preso parte domenica 26 maggio.

Un pomeriggio da incorniciare, con la foto finale di rito che porta i colori della Zero 24.

Il percorso, stesso della mattinata  per la categoria Esordienti, si allunga negli ultimi due giri con l’ascesa a San Girio ed il doppio passaggio per Montelupone (62km in totale). Sin dal primo giro la gara si fa movimentata, con un drappello di 5 atleti a guadagnare un vantaggio di 30 secondi, dove troviamo Berluti, Tommaso Cingolani e Paolinelli. Dopo poco si aggiungono alla testa della gara anche Lancioni e Alessiani. L’andatura si fa sempre più sostenuta e il gruppo dei 77 corridori in gara si ricompatta a meno tre dal termine.

Dopo la prima ascesa a San Girio il gruppo si allunga ed è inevitabile la selezione. Sono 21 gli atleti al comando, e qui inizia la grande impresa di Thomas MInestrini che insieme ad altri tre si stacca e guadagna 25 secondi di vantaggio. Anche se al suono della campana aumenta il distacco, poco dopo il tentativo a quattro viene annullato e gli inseguitori si portano all’attacco.

Minestrini non molla e prosegue con gli attacchi prima dell’ultimo strappo. In palio c’è il titolo di campione regionale, oltre a quello della provincia di Macerata.

Il capolavoro arriva proprio in volata con gli atleti della Zero24 Cycling Team che conquistano l’intera posta in palio del Trofeo San Girio: Tommaso Cingolani, Andrea Alessiani e Filippo Cingolani salgono sul podio, arricchiscono il trionfo Moretti, Iaconeta, Fiorini, Lancioni, Di Giacomo, Minestrini e Morganti che si piazzano nel gruppo dei soli 30 atleti arrivati al termine della competizione.

Portano a casa anche le maglie in palio, Tommaso Cingolani quella di campione regionale ed Edoardo Moretti quella di campione provinciale di Macerata. Difficile chiedere di più in questa domenica, ai battistrada guidati da Puerini, dopo lo spirito di squadra e le grandi capacità dimostrate.

Turno di riposo (dalle gare) per la Juniores di Mario Austero.

La società Zero24 Cycling Team ringrazia per il sostegno Apra, Cingolani Bike Shop, Terre Dè Conti, Idromarche Team, Andreoli

Autore

Cristina Carnevali

Di professione avvocato, fondatrice di capocronaca.it. Già collaboratrice e direttore editoriale per realtà locali, vincitrice del Premio giornalistico "Giuseppe Luconi" 2020 nella sezione "quotidiani on line delle Marche", oggi guida della redazione di capocronaca.it. Appassionata di sport, ha fatto i primi servizi sul campo, per poi occuparsi a 360° dell'editoria e della comunicazione.