Thursday 30 May, 2024
HomeMarcheAttualità MarcheViva Servizi premia gli studenti

Clementi, Direttore: “Da anni ci impegniamo nel progetto DidatticaViva, perché non riusciremo a costruire una Società davvero sostenibile se non investendo sempre più nella formazione e responsabilizzazione dei più giovani”.

da Viva Servizi

E’ il 30 aprile il termine per inviare le foto a info@didatticaviva.it circa gli esperimenti sul tema della capillarità che le classi delle scuole dei 43 comuni serviti da VivaServizi potranno effettuare in gruppo.

DidatticaViva.it infatti è il portale dedicato alla didattica dell’acqua di Viva Servizi che gestisce il servizio idrico integrato nella provincia di Ancona. Attraverso le pagine del portale e dei relativi social network, didatticaviva.it vuole offrire un’esperienza di approfondimento per insegnanti e ragazzi e famiglie all’importante tema dell’acqua pubblica.

Per questo concorso la sfida è comprendere ed interpretare a proprio modo il fenomeno della capillarità. I partecipanti dovranno realizzare una versione dell’esperimento sulla capillarità e scattare tre foto, del momento della realizzazione, dello svolgimento e ad esperimento concluso inviandole via e-mail. Tra tutte le foto ricevute dalle singole classi quelle risultate vincitrici riceveranno un premio in denaro, rispettivamente di 1.000, 800 e 600 euro, da poter utilizzare per acquistare materiale scolastico.
La capillarità è un fenomeno molto curioso, tipico di alcuni fluidi, tra cui l’acqua. È l’insieme di fenomeni dovuti alle interazioni fra le molecole di un liquido e un solido sulla loro superficie di separazione. Le forze in gioco che si manifestano sono tante, tra cui la coesione, l’adesione e la tensione superficiale. Il nome deriva dal fatto che il fenomeno è particolarmente evidente nei tubi sottili di sezione paragonabile a quella di un capello.

I vincitori riceveranno la comunicazione entro il 5 maggio e l’invito a partecipare alla premiazione fissata per il 26 maggio in occasione della manifestazione “fosforo: la festa della scienza” in programma a Senigallia.

“Proseguiamo il nostro lavoro di sensibilizzazione all’uso responsabile dell’acqua” – dice Moreno Clementi Direttore di Viva Servizi che premierà i vincitori.

“Attraverso semplici occasioni di approfondimento che incentiviamo con premi in denaro da spendere a vantaggio di tutta la classe – ha aggiunto – diamo l’opportunità alle classi delle scuole dei Comuni da noi serviti di approfondire con i propri insegnanti concetti scientifici semplici ma interessanti e, al contempo, contribuiamo a sensibilizzarle sull’importanza dell’uso responsabile dell’acqua, sulla cultura del non spreco ma anche, come in questo caso, sulle proprietà ancora troppo spesso poco conosciute della risorsa idrica”.

Autore

Comunicato Stampa