Tuesday 16 July, 2024
HomeMarcheAttualità MarcheLa Biblioteca Rodari di Pesaro nuovo centro di facilitazione digitale nelle Marche

Dal 2 ottobre, ogni lunedì, alla Biblioteca di Quartiere di Borgo Santa Maria un esperto accreditato fornirà assistenza ai cittadini per accedere ai servizi in rete. L’iniziativa rientra nel progetto regionale ‘Bussola Digitale: OrientiAMO Le Marche verso nuove competenze digitali’

Il Comune di Pesaro ha aderito al progetto regionale ‘Bussola Digitale: OrientiAMO LE MARCHE verso nuove competenze digitali’, percorso triennale di educazione ai servizi informatici e digitali interattivi promosso dalla Regione Marche con l’obiettivo di accrescere le competenze e l’inclusione digitale di 60.000 marchigiani attraverso l’istituzione sul territorio di 74 punti di facilitazione. E uno di questi sarà la Biblioteca Rodari (via dell’Indipendenza), sede individuata dall’amministrazione in qualità di partner del progetto.

Dal 2 ottobre, tutti i lunedì – con orario 8.30-13.30 e 15.30-18.30 – alla Biblioteca di Quartiere di Borgo Santa Maria un facilitatore digitale è a disposizione del pubblico per fornire assistenza e iniziative di alfabetizzazione digitale. Si tratta di un esperto accreditato, un ‘abilitatore’, appunto, in grado di rendere autonomi i cittadini guidandoli nell’impiego delle tecnologie. Gli utenti potranno imparare ad accedere e a utilizzare i vari servizi online disponibili sul territorio: come autenticarsi con lo Spid, effettuare un pagamento telematico, gestire la posta elettronica, capire cos’è l’identità digitale e tanto altro. Info: 0721 387976.

Ma si tratta anche di un servizio che affianca le Pubbliche Amministrazioni per cogliere in pieno le opportunità di evoluzione messe in moto dalla trasformazione digitale: i centri di facilitazione sono infatti destinati a diventare veri e propri punti di riferimento per migliorare il rapporto cittadini/istituzioni e – attraverso il coordinamento regionale e nazionale – daranno forma ad una rete finalizzata all’inclusione digitale di 2 milioni di persone.

Il facilitatore digitale della Biblioteca Rodari arricchisce un’offerta già presente a Pesaro, città molto sensibile a questa tematica; da ottobre 2021 è attivo su prenotazione lo ‘Sportello Digital Care’, un servizio di assistenza digitale: il mattino (lunedì-venerdì) all’Informa&Servizi e il pomeriggio (mercoledì, giovedì) presso la Biblioteca San Giovanni (postazione InformaGiovani).

Bussola Digitale: OrientiAMO LE MARCHE verso nuove competenze digitali’

Di durata triennale, ‘Bussola Digitale: OrientiAMO LE MARCHE verso nuove competenze digitali’ è finanziato per 3,2 milioni da fondi Pnrr afferenti alla Misura 1.7.2. ‘rete dei centri di facilitazione digitale’. Il progetto nasce dall’esigenza di innescare processi locali di trasformazione digitale e diffondere tra i cittadini la cultura dell’innovazione attraverso l’utilizzo degli strumenti offerti dalle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (Ict) e dei servizi digitali messi a disposizione dalle PA e altri soggetti, che diventano opportunità per semplificare il quotidiano di ciascuno.

Autore

Comunicato Stampa