Friday 19 April, 2024
HomeMarcheCronaca MarcheInveste un centauro, scappa ma perde la targa

Una volta tornato sul luogo dell’incidente, è stato fermato dai carabinieri

A Porto San Giorgio, si è verificato
un incidente stradale che ha visto coinvolto un giovane di 25 anni, residente a Fermo, il quale, alla
guida della sua auto, ha urtato un ciclomotore guidato da un 18enne locale, per poi allontanarsi
senza prestare soccorso.

Successivamente, il guidatore, avendo perso la targa del veicolo ha
pensato bene di ritornare sul luogo dell’incidente, dove aveva probabilmente intenzione di cercare
e riprendere la targa smarrita nell’impatto, ma è stato notato dai carabinieri che stavano procedendo ai rilievi del sinistro.

Il giovane è stato identificato come l’intestatario della targa. Il suo tasso alcolemico era superiore a 0,96 g/l. Immediato il ritiro dela patente.

Il centauro coinvolto, trasportato all’ospedale di Fermo, è stato medicato per contusioni e successivamente dimesso.

Intanto nel comune di Porto Sant’Elpidio, un altro intervento ha visto protagonisti i Carabinieri che, al termine degli accertamenti, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un cittadino tunisino di 35 anni,
pregiudicato, per resistenza a pubblico ufficiale, inosservanza di un decreto di espulsione dal territorio nazionale, e guida senza patente, quest’ultima un’infrazione reiterata nel biennio.

Nonostante fosse stato intimato l’alt, l’uomo ha accelerato il suo ciclomotore e si è dato alla fuga, mettendo in pericolo l’incolumità pubblica con una guida pericolosa. Bloccato a Civitanova
Marche dopo aver imboccato una strada senza uscita, è emerso che non aveva mai conseguito il titolo di guida ed era inoltre gravato da un decreto di espulsione. Il ciclomotore, privo di copertura assicurativa, è stato sottoposto a sequestro amministrativo ai fini della confisca.

Autore

Cristina Carnevali

Di professione avvocato, fondatrice di capocronaca.it. Già collaboratrice e direttore editoriale per realtà locali, vincitrice del Premio giornalistico "Giuseppe Luconi" 2020 nella sezione "quotidiani on line delle Marche", oggi guida della redazione di capocronaca.it. Appassionata di sport, ha fatto i primi servizi sul campo, per poi occuparsi a 360° dell'editoria e della comunicazione.