Friday 19 April, 2024
HomeMarcheCultura MarcheChiaravalle festeggia i 100 anni dalla nascita del maestro Giacconi

Intitolazione del Teatro comunale e un programma di iniziative in memoria del maestro Tullio Giacconi, dal 23 febbraio al 10 marzo

Ricorre quest’anno il centenario dalla nascita di Tullio Giacconi, musicista e polistrumentista dalle
straordinarie doti di accompagnatore, amico personale di Luciano Pavarotti e di molti altri
cantanti e artisti. In suo onore, il Comune di Chiaravalle ha disposto un ricco programma di iniziative che inizieranno il 23 febbraio fino al 10 marzo.

A dare il via alle iniziative per ricordarne il valore umano ed artistico, lo spettacolo “Fissò Armonikòs” di e con Giorgio Felicetti e in collaborazione con AMAT, venerdì 23 febbraio alle ore 21. Lo spettacolo racconta la storia di una grande famiglia dal 1815 ad oggi, in un mondo post-pandemico e sempre sull’orlo della guerra. Una favola sentimentale sull’umano vivere, che fa ridere e commuove invitando lo spettatore a “ballare” i propri sogni. Il tutto imperniato su uno degli strumenti che il Maestro Giacconi suonava, la
fisarmonica, sorta di passaporto musicale delle Marche nel mondo.


Sabato 24 febbraio, giorno dell’anniversario, alle ore 18 si terrà l’intitolazione del Teatro comunale con la disvelatura della targa. A lui è dedicato da anni il ridotto del Teatro, denominato appunto Salette “Giacconi” ma in occasione del centenario, l’intitolazione sarà estesa all’intero Teatro. In programma, un
brindisi inaugurale e una visita della mostra a lui dedicata, poi alle ore 21 sarà eseguita la “Carmen” di Georges Bizet nella rivisitazione di Villa InCanto in collaborazione con gli Amici della Lirica “Franco Corelli”, con le voci di Lilly Jørstad, Dario di Vietri, Martina Malatini e Ferruccio Finetti, la direzione e il pianoforte di Riccardo Serenelli, la fisarmonica di RobertoLucanero, il violino di Marco Santini, la voce narrante di Luca Violini e la partecipazione del Coro Lirico Marchigiano “Vincenzo Bellini” (che il Maestro Giacconi ha diretto per ben 30 anni).


Domenica 25 febbraio, in quattro turni (ore 10.00, 11.30, 15.30, 17.00), l’associazione Acchiappasogni condurrà delle visite guidate e animate del Teatro Comunale, dei suoi luoghi più o meno conosciuti, della sua eccentrica storia.

Si chiuderà domenica 10 marzo alle ore 17 con “L’opera italiana nel mondo”, concerto espressamente pensato dalla FORM – Orchestra Filarmonica marchigiana in memoria del Maestro Giacconi: accompagnati dal pianoforte, i solisti dell’Accademia d’Arte Lirica interpreteranno musiche di Spontini, Rossini, Verdi e Puccini.


Si tratta dell’omaggio, tanto doveroso quanto affettuoso, a
uno dei chiaravallesi che hanno dato lustro alla nostra città,
spiega il Sindaco Cristina Amicucci. Il Maestro Giacconi ha attraversato la scena musicale, sia classica che leggera, del XX secolo in punta di piedi e al
contempo con grande passione, determinazione e professionalità. Chi ha avuto la fortuna di conoscerlo lo ricorda come una persona umile, riservata e dalle singolari doti umane
”.


Per l’Assessore alla cultura Francesco Favidedicare a Tullio Giacconi questo ricco cartellone di eventi e intitolargli finalmente il Teatro significa suggellare nel migliore dei modi la centralità della musica, della cultura e delle arti per Chiaravalle, valorizzando il lascito di una persona come il Maestro che ha consacrato ad esse tutta la sua vita”.

Biglietti


Fissò Armonikòs: platea e palchi centrali 20 € – ridotto* 17 € – palchi laterali 18 € – ridotto*
15 € – speciale studenti (under 19) 10 €
Carmen: intero 15 € – ridotto* 12 € – speciale studenti (under 19): 10 €
L’opera italiana nel mondo: intero 12 € – ridotto* 10 € – speciale studenti (under 19) 5 €
[* over 65, under 25, insegnanti, membri di associazioni di Chiaravalle]
biglietteria (071 7451020 – teatro_valle@libero.it) il martedì (17.30-20.00), il venerdì (10.00-
12.30), il giorno precedente ogni spettacolo (17.30-19.30) e il giorno di spettacolo (18.00-
21.00 per i serali, 15.00-17.00 per la domenica)
AMAT e biglietterie del circuito: 071 2072439 – vendita online: www.vivaticket.com


Visite guidate e animate del Teatro a ingresso gratuito per gruppi di max. 15 persone previa
prenotazione (071 7451020 – teatro_valle@libero.it)

Autore

Giorgia Clementi

Nata sotto il segno del leone, cresciuta nella capitale del Verdicchio. Dopo la maturità classica al Liceo Vittorio Emanuele II di Jesi scopro l'interesse per il mondo della comunicazione che scelgo di assecondare, dapprima con una triennale all'Università di Macerata, ed in seguito con una laurea magistrale in Giornalismo ed editoria all'Università di Parma. Spirito d'iniziativa, dinamismo, (e relativa modestia), i segni che mi contraddistinguono, insieme ad un amore unico per le bellezze del mio territorio.