Friday 14 June, 2024
HomeMarcheAttualità MarcheIl Generale di Brigata Mauro Coppari al congedo

Il Genereale di Brigata dei Carabinieri Mauro Coppari, originario di Amandola, si congeda dopo oltre 40 anni di onorato servizio.

La sua carriera ha inizio a Roma nel 1983 come Allievo Carabiniere effettivo, frequenta dal 1984 al 1986 la scuola Sottufficiali (oggi Scuola Marescialli) di Velletri e Firenze. Promosso Vice Brigadiere, è stato impegnato per due anni al Nucelo Operativo di Bologna. Dopo tre anni al reparto operativo antidroga di Milano, frequenta l’Accademia MIlitare di Modena e promosso Sottotenente perfeziona poi la propria formazione alla Sapienza di Roma.

Numerosi gli incarichi svolti da Ufficiale: Comandante del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania, Comandante di Sigonella e della Compagnia di Macerata. Dopo il trasferimento in Molise ha ricpoperto incarichi di prestigio di Comando e di Stato Maggiore, fino alla promozione nel 2019 al grado di Colonnello. In quell’anno gli viene affidato il prestigioso incarico di Ufficiale Superiore presso il Tribunale di Sorveglianza di Roma.

Il Generale è tornato a risiedere ad Amandola, negli ultimi anni, assieme al compianto padre Corrado Coppari, venuto a mancare lo scorso giugno, appuntato dei Carabinieri per oltre 30 anni nella locale stazione.

Autore

Cristina Carnevali

Di professione avvocato, fondatrice di capocronaca.it. Già collaboratrice e direttore editoriale per realtà locali, vincitrice del Premio giornalistico "Giuseppe Luconi" 2020 nella sezione "quotidiani on line delle Marche", oggi guida della redazione di capocronaca.it. Appassionata di sport, ha fatto i primi servizi sul campo, per poi occuparsi a 360° dell'editoria e della comunicazione.