Friday 19 April, 2024
HomeItaliaCronaca ItaliaMaurizio Costanzo muore a 84 anni, lutto nel mondo della tv italiana

Centinaia di persone alla camera ardente nella sala della Protomoteca in Campidoglio per l’ultimo saluto a Maurizio Costanzo. Meloni: “Ci lascia l’eredità di un grande giornalismo capace di dialogare con tutti e di capire che la dimensione umana delle cose è molto importante“.

Si è spento all’età di 84 anni Maurizio Costanzo, giornalista conduttore ed autore televisivo. Ha fatto la storia della televisione italiana, grazie soprattutto al suo “Maurizio Costanzo show“, colonna portante della televisione italiana dal 1982. Ha fondato infatti il programma che resterà alla storia per il suo pluridecennale successo nelle reti Mediaset. A ricordarlo anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in una nota: “Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in una dichiarazione ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa di Maurizio Costanzo, giornalista, autore e sceneggiatore, che ha contribuito grandemente al rinnovamento dei generi televisivi, ideando nuovi format e nuovi linguaggi“.

Sposato dal 1995 con Maria De Filippi (sabato 25 febbraio non andrà in onda il programma di Maria “C’è posta per te” su Canale5), lascia anche il figlio Gabriele. Lunga fila per accedere alla camera ardete allestita in Campidoglio a Roma, dove la salma di Costanzo resterà fino al funerale lunedì 27 febbraio 2023 alle ore 15 presso la Chiesa degli Artisti, in Piazza del Popolo.

Autore

Cristina Carnevali

Di professione avvocato, fondatrice di capocronaca.it. Già collaboratrice e direttore editoriale per realtà locali, vincitrice del Premio giornalistico "Giuseppe Luconi" 2020 nella sezione "quotidiani on line delle Marche", oggi guida della redazione di capocronaca.it. Appassionata di sport, ha fatto i primi servizi sul campo, per poi occuparsi a 360° dell'editoria e della comunicazione.