Tuesday 16 July, 2024
HomeIn evidenzaNuovo arrivo in casa Jesina: Cristiano Lapi. Ancora rottura con i tifosi.

La società comunica l’arrivo di Cristiano Lapi:

Dopo un lungo peregrinare, indosserà per la prima volta la maglia biancorossa lo jesino Cristiano Lapi.

Il difensore centrale, classe 1989, è un veterano del calcio marchigiano con oltre 300 presenze tra Serie D, Eccellenza e Promozione. Nell’ultima stagione ha vinto il campionato di Promozione Girone B con il Matelica.

Benvenuto a casa, Cristiano!

Queste le prime parole di Lapi: «Sento una grande responsabilità nei confronti della città, ma allo stesso tempo è motivo di stimolo per dare il massimo.»   

Questo primo innesto di qualità ed altri che si stanno concretizzando – presto arriveranno comunicazioni ufficiali – danno l’impressione che la società ha l’intenzione di costruire una squadra ambiziosa, in gradi di lottare per il ritorno in Eccellenza. Dopo la conferma di Trudo, la notizia dell’arrivo di Lapi, è arrivato un comunicato da parte dei tifosi del gruppo “Eppure il vento soffia ancora”, che ha ribadito la propria ostilità nei confronti dell’attuale gestione societaria e la contrarietà alla nomina di Belkaid come diesse,, indicato come uno dei maggiori colpevoli per la retrocessione. Gli stessi tifosi avevano già anticipato che avrebbero disertato il Carotti, in occasione delle partite casalinghe.

  

Autore

Giancarlo Esposto

Giornalista iscritto all’Ordine dei Pubblicisti dal 1985 – tessera n. 52020 - e scrittore. Ha all’attivo numerose collaborazioni con emittenti radio-tv e giornali su carta e online. Nel 2010 ha ricevuto la medaglia d’argento per i 25 anni di iscrizione all’Ordine, nel 2020 era nell’elenco dei premiati del Premio Giornalistico Nazionale Giuseppe Luconi. Come scrittore, dopo alcune pubblicazioni di sport, relative alla sua attività giornalistica e dedicate al vernacolo, si è dedicato alla narrativa, pubblicando 5 romanzi; il più recente "Anagramma di donne". Pochi mesi fa ha pubblicato il libro "Dal taccuino di un cronista", racconti di oltre trent'anni di giornalismo. Sportivo praticante fino a poco tempo fa, è stato sposato, vive con suo figlio, un cane, tre gatti e una tartaruga. Inoltre è parte attiva all’interno dell’Agenzia assicurativa Jesi 2.000. Una delle sue frasi preferite: “La letteratura, come tutta l’arte, è la confessione che la vita non basta.” (Fernando Pessoa).