Wednesday 21 February, 2024
HomeCulturaRisolvi l’enigma tra storia e musica: Teatro Pergolesi si trasforma in un inedito escape room

Il XXIII Festival Pergolesi Spontini tra storia ed innovazione. Il cartellone proposto dalla Fondazione Pergolesi Spontini proseguirà fino al 26 settembre, con spettacoli e momenti da vivere alla scoperta di generi musicali ed epoche storiche.

Gli appuntamenti proposti questa settimana saranno ben cinque, con una prima novità in calendario per giovedì 7 settembre. Grazie ad un nuovo format ludico ideato da Pietro Piva infatti, il Teatro Pergolesi si trasformerà in un inedito escape room. Un labirinto dal quale i ragazzi che parteciperanno, dai 10 ai 16 anni, potranno uscire solo riuscendo a risolvere enigmi e misteri, al fine di ritrovare lo spartito perduto.

Seguiranno, gli altri eventi dedicati ai due compositori

L’8 settembre alle 21.00 sarà la volta della nuova esecuzione dello “Stabat mater” di Giovanni Battista Pergolesi, presso la Chiesa di San Marco (ingresso libero) con il Time Machine Ensemble diretto da Marco Attura, e il canto del soprano Nikoletta Hertsak  e del contralto Federica Moi. Sponsor della serata Bper Banca.

Il progetto rientra nella più ampia strategia della Fondazione Pergolesi Spontini di far diventare la celebre sequenza pergolesiana del 1734 – uno dei brani più celebri e profondi della storia della musica – strumento di azioni di Diplomazia Culturale. Simbolo di fraternità e dialogo tra i popoli e le culture, lo Stabat Mater inizierà da Jesi il suo viaggio partendo poi per Rodi, dove verrà ospitato, in ottobre, all’interno del “Terra Sancta Organ Festival” con il contributo di Istituto Italiano di Cultura di Atene e in collaborazione con Associazione Italiafestival e Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI).

Nel programma della serata anche l’adagio per archi op. 11 di Samuel Barber.

Sabato 9 settembre ore 21 al Teatro Pergolesi la Compagnia della Corona presenterà la divertentissima musical comedy “La Famiglia Addams. Commedia musicale d’altri tempi”, prima data della nuova tournée 2023-2024. Educational partner della serata è Trevalli Cooperlat, social & media team e Taffo Funeral Services di Ancona.

Tra gli appuntamenti diffusi in Vallesina, torneranno poi i concerti “Residart” di musica da camera in collaborazione Residart Festival e Orlando European Summer Course for Chamber Music: si parte domenica 10 settembre ore 11 nel Giardino di Villa Trionfi Honorati a Jesi, con il Quartetto Elmore in un programma di musiche di Beethoven e Schubert.

Sempre domenica 10 settembre, alle ore 21 al Teatro Pergolesi di jesi, il “Concerto Barocco”: Federico Guglielmo, Primo Violino di spalla di The Academy of Ancient Music di Christopher Hogwood, vincitore di alcuni tra i maggiori concorsi nazionali ed internazionali di violino e musica da camera, si esibirà come violino solista e direttore dell’Accademia d’Archi “G.G. Arrigoni”.

Autore

Giorgia Clementi

Nata sotto il segno del leone, cresciuta nella capitale del Verdicchio. Dopo la maturità classica al Liceo Vittorio Emanuele II di Jesi scopro l'interesse per il mondo della comunicazione che scelgo di assecondare, dapprima con una triennale all'Università di Macerata, ed in seguito con una laurea magistrale in Giornalismo ed editoria all'Università di Parma. Spirito d'iniziativa, dinamismo, (e relativa modestia), i segni che mi contraddistinguono, insieme ad un amore unico per le bellezze del mio territorio.