Wednesday 21 February, 2024
HomeCronacaTruffa dello specchietto, foglio di via per una donna

È accaduto a Loreto, dopo la denuncia e le indagini la Polizia ha identificato la truffatrice, una 30enne residente in Sicilia

È una trentenne residente in Sicilia la donna che nei giorni scorsi ha ingannato un automobilista con la truffa dello specchietto rotto.

La donna si è fatta consegnare 50 euro dalla vittima che poi ha subito denunciato il fatto alle Forze dell’Ordine.

L’uomo si trovava a bordo della sua auto a Loreto, quando improvvisamenteha sentito un forte colpo provenire da un lato della macchina e si è accorto che uno dei due specchietti era danneggiato.

A bordo dell’altra auto una donna che, con diverse scuse, è riuscita a farsi dare dalla vittima 50 euro per la riparazione del danno. Poi è andata via velocemente.

Dopo le indagini svolte dalla Polizia per identificare la truffatrice, il Questore di Ancona ha firmato il Foglio di Via Obbligatorio con il quale ordina alla donna di lasciare il territorio del Comune di Loreto e le vieta di far ritorno per un periodo di tre anni, avvisandola che l’inottemperanza di tale misura comporterà il deferimento all’Autorità Giudiziaria.

Il Questore di Ancona: “Non si arresta l’impegno quotidiano della Polizia di Stato e di tutte le Forze dell’Ordine presenti sul territorio, volto a reprimere le condotte criminali, ma soprattutto a cercare di prevenire la commissione di delitti, per rendere sempre più vivibile e sicura la nostra provincia”.

Autore

Cristina Carnevali

Di professione avvocato, fondatrice di capocronaca.it. Già collaboratrice e direttore editoriale per realtà locali, vincitrice del Premio giornalistico "Giuseppe Luconi" 2020 nella sezione "quotidiani on line delle Marche", oggi guida della redazione di capocronaca.it. Appassionata di sport, ha fatto i primi servizi sul campo, per poi occuparsi a 360° dell'editoria e della comunicazione.