Friday 14 June, 2024
HomeCronacaPreleva soldi con il bancomat della compagna, denunciato 35enne pesarese

I prelievi fatti allo sportello Unicredit di Jesi pee 460 euro, ad insaputa della donna, sono stati denunciati. Poi è emersa la verità

Indebito utilizzo del carta bancomat è ciò per cui è attualmente indagato un 35enne di Pesaro.

Tutto ha inizio quando, il 14 maggio, una jesina di anni 30 si presenta in Commissariato per denunciare il furto di denaro, prelevato dal conto da sconosciuti.

In effetti tra il 7 e il 10 maggio qualcuno aveva fatto prelievi per un totale di 460,00 euro, presso uno sportello Unicredit.

Gli agenti della squadra di polizia giudiziaria, viste le immagini dell’impianto di video sorveglianza, hanno scoperto che a fare i prelievi è stato un uomo arrivato al bancomat con un’auto appartenente alla vittima.

Così è subito emersa la verità. A fare i prelievi infatti era una persona ben nota alla donna, il suo compagno, un 35enne di Pesaro. L’uomo sapeva anche della querela sporta dalla compagna ma pensava di non essere scoperto.

È stato denunciato per utilizzo indebito di carta di credito.

Autore

Cristina Carnevali

Di professione avvocato, fondatrice di capocronaca.it. Già collaboratrice e direttore editoriale per realtà locali, vincitrice del Premio giornalistico "Giuseppe Luconi" 2020 nella sezione "quotidiani on line delle Marche", oggi guida della redazione di capocronaca.it. Appassionata di sport, ha fatto i primi servizi sul campo, per poi occuparsi a 360° dell'editoria e della comunicazione.