Wednesday 21 February, 2024
HomeCronacaPaga 1900 per una consolle su subito.it ma è una truffa

La vittima, giovane del maceratese, aveva notato l’annuncio a settembre. Dopo il pagamento, la consolle non è mai arrivata

La vittima di una truffa on line si è rivolta alla Polizia dopo aver acquistato una consolle Pioneer su subito.it, mai arrivata. Una volta pagato il prezzo di euro 1.900 oltre alle spese di spedizione, con addebito sulla sua carta postepay evolution, è stata contattata da un finto servizio clienti del portale che chiedeva di confermargli il suo indirizzo per la spedizione e comunicargli un codice OTP che aveva ricevuto nella sua mail.

La vittima, pensando di completare l’acquisto, eseguiva. Poco dopo, accedendo al portale, constatava che nella sezione ordini attivi non vi era alcun prodotto, mentre l’acquisto della consolle veniva riportato nella sezione “ordini conclusi” come se avesse già ricevuto l’oggetto.

A quel punto ha capito di essere stato truffato e che il codice OTP era servito al truffatore per sbloccare il pagamento.

Gli accertamenti investigativi hanno permesso di risalire all’intestatario del conto sul quale era stata accreditata la somma di denaro, una donna residente in provincia di Latina, l’intestatario dell’utenza cellulare e chi lo aveva in uso, altra donna bergamasca.

Le due donne indiziate, pertanto, sono state denunciate per truffa in concorso.

Autore

Cristina Carnevali

Di professione avvocato, fondatrice di capocronaca.it. Già collaboratrice e direttore editoriale per realtà locali, vincitrice del Premio giornalistico "Giuseppe Luconi" 2020 nella sezione "quotidiani on line delle Marche", oggi guida della redazione di capocronaca.it. Appassionata di sport, ha fatto i primi servizi sul campo, per poi occuparsi a 360° dell'editoria e della comunicazione.