Friday 19 April, 2024
HomeCronacaAlcol a minorenni, locale del centro di Ancona di nuovo nei guai

Il Questore lo sospende per 25 giorni, ma non è la prima volta e per lo stesso motivo: non controlla l’età di chi chiede alcolici nel locale

Lo scorso fine settimana la Polizia amministrativa della Questura e l’ufficio commercio della Polizia Locale hanno effettuato una serie di controlli su alcuni pubblici esercizi che, senza verificare i documenti di identità dei giovani avventori, hanno somministrato super alcolici ad infradiciottenni.

Il Questore Capocasa, dopo la doverosa istruttoria, ha deciso di emettere un provvedimento di chiusura temporanea per questo locale del centro cittadino della durata di 25 giorni.

Ma non era la prima volta. Lo stesso locale era stato già chiuso per le stesse motivazioni circa un anno fa. Ora il titolare rischia la revoca definitiva della licenza di somministrazione.

Autore

Cristina Carnevali

Di professione avvocato, fondatrice di capocronaca.it. Già collaboratrice e direttore editoriale per realtà locali, vincitrice del Premio giornalistico "Giuseppe Luconi" 2020 nella sezione "quotidiani on line delle Marche", oggi guida della redazione di capocronaca.it. Appassionata di sport, ha fatto i primi servizi sul campo, per poi occuparsi a 360° dell'editoria e della comunicazione.