Tuesday 16 July, 2024
HomeAttualitàIl Sindaco Roberto Campelli sulle nomine assessori di Monsano

Dichiarazioni del primo cittadino Roberto Campelli alla luce del chiarimento da parte della Prefettura di Ancona

Le nomine degli Assessori del Comune di Monsano sono legittime e non esiste un vincolo limitativo del numero dei mandati consecutivi espletabili dagli Assessori. È quanto ha chiarito la Prefettura di Ancona in merito alla richiesta di annullamento delle nomine richiesta lo scorso 26 giugno dal gruppo di opposizione in consiglio comunale guidato da Diego Franzoni. 

La disciplina degli organi di governo comunali a cui è riconducibile la figura dell’Assessore, – riporta la prefettura nella lettera indirizzata ai richiedenti dell’opposizione – è riservata alla competenza legislativa esclusiva dello Stato e, come tale, è superiore alla fonte statutaria comunale.

Ringraziamo la Prefettura per la conferma formale che la Giunta comunale di Monsano è perfettamente in linea con quanto stabilito dalla Legge – commenta il Sindaco di Monsano Roberto CampelliSiamo a conoscenza della necessità di aggiornare formalmente lo Statuto Comunale che risale al 1999 e siamo già al lavoro per renderlo più attuale in base alle fisiologiche evoluzioni del dettato normativo statale. Il ruolo del Consiglio Comunale è fondamentale nel dirimere tali questioni. Al di là degli appelli a mezzo stampa espressi da alcuni colleghi neo eletti, vorrei rassicurare i monsanesi che siamo focalizzati sulle priorità del paese per le quali sappiamo di poter contare sul contributo di tutti. Il largo consenso e la piena fiducia ottenuta alle ultime elezioni ci impongono la necessaria concentrazione per garantire la migliore efficacia amministrativa“. 

Autore

Comunicato Stampa