Friday 14 June, 2024
HomeComunicati stampaIl meglio della “raffa” nazionale al bocciodromo Leonello Rocchetti’ di Jesi

Alla gara, organizzata dalla Bocciofila Jesina, saranno presenti 66 atleti della categoria A, in rappresentanza di 7 regioni, tra cui il campione del mondo Formiconi di Teramo. Le qualificazioni, che inizieranno la domenica mattina, si terranno nei campi di Moie, Chiaravalle, Serra de Conti e Pianello.

Un evento importante con un montepremi interessante, 1000€, messi in palio dalla Bocciofila Jesina, presieduta da Luigi Giulioni. 

Saranno assegnati il 3° trofeo città di Jesi ed il 15° trofeo del Verdicchio dei Castelli di Jesi. I vincitori degli otto gironi si ritroveranno nel pomeriggio a Jesi per la fase finale e l’assegnazione del titolo della manifestazione. Considerata la qualità dei partecipanti è prevista una giornata particolare per gli amanti della disciplina e la loro numerosa presenza alle gare.

La raffa è la più praticata in Italia, il gioco consiste nella giocata a punto, vale a dire nell’avvicinare il più possibile la propria boccia al pallino oppure, di volo, dichiarando il bersaglio o con la propria boccia colpendo un’altra boccia o il pallino stesso.

Autore

Comunicato Stampa