Thursday 30 May, 2024
HomeAttualitàAl Carlo Urbani, un sabato di prevenzione gratuito dedicato alla tiroide

L’evento si svolgerà presso i locali della Pre-Ospedalizzazione dell’Ospedale “Carlo Urbani” di Jesi, dalle 9 alle 15

In occasione della Giornata Mondiale della Tiroide di sabato 25 maggio, verrà organizzato presso l’Ospedale Carlo Urbani di Jesi un evento gratuito, dedicato a coloro che non hanno mai effettuato un controllo della propria tiroide. L’iniziativa “Giornata di Prevenzione della Patologia Tiroidea” è organizzata dalla U.O.C di Chirurgia Generale dell’Ospedale “Carlo Urbani” di Jesi diretta dal Dott. Roberto Campagnacci in collaborazione con la U.O.C di Radiodiagnostica diretta dal  Dott. Francesco Bartelli. 

Nel corso della giornata saranno effettuate visite cliniche con valutazione ecografica, al termine delle quali rilasciata una breve relazione clinica con specifiche proposte diagnostiche e terapeutiche e con eventuale indicazione di ulteriori approfondimenti. Una giornata di prevenzione che vuole anche sensibilizzare su quelle che sono le principali malattie della tiroide come l’ipotiroidismo, l’ipertiroidismo, i gozzi, le tiroiditi e la patologia nodulare.

La tiroide è una ghiandola che svolge un ruolo fondamentale nell’arco di tutta la vita umana da prima della nascita alla terza età perché regola importanti processi per la funzione cardiovascolare: del metabolismo basale, lipidico, glucidico e osseo. Pertanto controllarla significa prevenire e diagnosticare precocemente le malattie che la possono affliggere ripristinando il benessere della persona.

Si potrà accedere al controllo mediante prenotazione telefonica a partire da mercoledì 15 maggio al numero 0731/534347 dalle ore 9 alle ore 12. L’evento si svolgerà presso i locali della Pre-Ospedalizzazione dell’Ospedale “Carlo Urbani” di Jesi (IV livello percorso verde) sabato 25 maggio dalle ore 9 alle ore 15.

Parteciperanno all’evento la dott.ssa Laura Eusebi (U.O.C di Radiodiagnostica),  la dott.ssa Vanessa Polenta (U.O.C. di Chirurgia Generale), la dott.ssa Elena Sofia Orlandoni, specializzanda in Chirurgia Generale, con il supporto di Tania Perticaroli (segreteria organizzativa).

Autore

Giorgia Clementi

Nata sotto il segno del leone, cresciuta nella capitale del Verdicchio. Dopo la maturità classica al Liceo Vittorio Emanuele II di Jesi scopro l'interesse per il mondo della comunicazione che scelgo di assecondare, dapprima con una triennale all'Università di Macerata, ed in seguito con una laurea magistrale in Giornalismo ed editoria all'Università di Parma. Spirito d'iniziativa, dinamismo, (e relativa modestia), i segni che mi contraddistinguono, insieme ad un amore unico per le bellezze del mio territorio.